Medicina Interna

Professor Antonio Gaddi

Laurea:

  • Medicina-Chirurgia

Specializzazioni:

  • Malattie dell'Apparato Cardiovascolare
  • Geriatria e Gerontologia
  • Dottore di Ricerca in "Medicina Sperimentale: Aterosclerosi"

Riceve su appuntamento

Curriculum vitae

Titoli:

  • Laurea in Medicina e Chirurgia, con Lode e dignità di stampa della Tesi
    Diploma di Abilitazione in Medicina Generale/Interna col giudizio di ottimo.
    Diploma di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Cardiovascolare, con Lode.
    Diploma di Speciazlizzazine, con Lode, in Geriatria e Gerontologia
    Dottore di Ricerca in "Medicina Sperimentale: Aterosclerosi" con pubblicazione della Tesi

Attività Clinica attuale:

  • Si occupa della diagnosi precoce o ultraprecoce dei fattori di rischio e di malattia, sia genetici sia ambientali, dell’aterosclerosi e delle sue complicanza d’organo (infarto miocardico, ictus, vasculopatia periferica e altre), e, più in generale, di medicina preventiva cardiologica e geriatrica.
  • Collabora con l’equipe del Laboratorio Caravelli ed EuroGenLab nella messa a punto di protocolli diagnostici per la genetica e/o orientati alla ricerca clinica.
  • Si occupa di nutrizione umana a livello epidemiologico e di consulenza in campo genetico.
  • Segue i principi generali della Clinica Medica e della visione complessiva dell’individuo inteso come unità irripetibile.
  • Le visite mediche sono di circa 1 ora, a volte più, e sono quasi sempre accompagnate da una attenta anamensi familiare.

Carriera professionale:

  • Medico Interno Universitario (università di Bologna) con compiti assistenziali presso l’Istituto di Clinica Medica Generale e Terapia Medica (dal 1978)
  • Ricercatore Universitario Confermato (gruppo disciplinare “Clinica Medica”) (1980)
  • Professore Universitario di II Fascia, nel raggruppamento di Medicina Interna (1992)
  • Direttore del Servizio di Gerontologia del Policlinico S Orsola Malpighi (1993, rinuncia successivamente all’apicalità)
  • Segretario del Consiglio di Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna (dal 1994 al 1998)
  • Presidente del Consiglio di Corso di laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna (dal 1999 al 2002)
  • Coordinatore della Commissione nazionale per la certificazione di qualità dell’insegnamento della Medicina (2000-2004) e poi della Commissione per il Core Curricum
  • Esperto del Ministero della salute e Politiche Sociali, per la stesura del Piano nazionale della Prevenzione, della relazione sullo stao sanitario del Paese e per i Quaderni della Salute (area cardiovascolare) (2009-2011) – Collabora con la Direzione Generale per l’informatizzazione per argomenti e corsi sulla eHealth
  • Consulente della Regione Emilia Romagna (servizio Politica del Farmaco) per la stesura dei piani regionali di prevenzione, per argomenti di lipidologia e prevenzione delle malattie cardiovascolari e su argomenti di eHealth (2006-2011).
  • Direttore per 5 anni del Corso di Alta Formazione sulla eHealth e sulle reti tecnologiche per la sanità dell’Ateneo di Bologna
  • Responsabile scientifico della società di spin off accademico Health Ricerca e Sviluppo, e del MassaLombadra Project (Pres. Giorgio Noera)
  • Ha lasciato l’insegnamento della Medicina nel 2012 e si dedica attualmente ad attività scientifica e clinica presso il Laboratorio Caravelli & EuroGenLab (Dir. Dott. Giovanna Cenni, Bologna)
  • Direttore del Centro di Bologna e Segretario nazionale del Gruppo di Studio delle Malattie Dismetaboliche e dell’Aterosclerosi (Pres. Prof. Rodolfo Paoletti)
  • Vice Presidente della Società Italiana di Telemedicina (Pres. Prof. Gianfranco Gensini)
  • Responsabile scientifico per l’Emilia Romagna dell’A.C.S.A. onlus (Presidente Prof. Lentini)

Attività di ricerca:

  • Le pubblicazioni scientifiche sono visibili sul sito:
    http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/ oppure www.gruppostudioaterosclerosi.it (l’HI è di circa 34, IF 450, RGI 41).
    L’attività scientifica è riassunta anche in www.researchgate.net
    E’ stato responsabile scientifico dioltre 50 progetti di ricerca e di prevenzione dell’aterosclerosi, delle dislipidemie e delle malattie cardiovascolari, tra cui:
    Campagna per la prevenzione della Cardiopatia ischemica e la promozione della Salute Cardiovascolare del Consiglio Nazionale delle Ricerca
    Programmi d’Interesse Nazionale del Ministero della Pubblica Istruzione e di Progetti Finalizzati del C.N.R. (Medicina Preventiva e Riabilitativa)
    Comitato nazionale di esperti per lo studio dell’iperlipidemia familiare combinata, facente parte del Gruppo di Studio delle Malattie Dismetaboliche e dell’Aterosclerosi.
    ERICA: European Pooling Project: The Brisighella Heart Study (Organizzazione Mondiale di Sanità).
    EUROLIVE: studio multicentrico europeo sui rapporti tra prodotti di ossidazione di olii e effetto aterogeno trombogeno, promosso dalla UE e finanziato sul V Programma quadro.
    Lo "Studio Brisighella": Progetto di Intervento su plurime malattie croniche, degenerative e proliferative (Programma di Ricerca Sanitaria Finalizzata della Regione Emilia-Romagna, finanziato) (fino al 2006).
    Programma cooperativo Utalia-US, promosso dal National Health Institute, per lo studio dei Fattori di Rischio nella donna e comitato internazionale per lo studio di linee guida preventive.
    Programma di farmacovigilanza nell'anziano (Università di Roma).
    OLDES sulle applicazioni di telemedicina e eteleassistenza in ambito Geriatrico (finanziato su fondi del VI Programma Quadro della UE).
    Telemonitor, per lo studio di applicazioni domiciliari di device di sorveglianza medica.
    Tra questi in particolare si sottolinea la collaborazione, in più ruoli, alla attività della Health Ricerca e Sviluppo (HRS), Società di spin off Accademico (con la partecipazione dell’Università di Bologna, della Giardino S. Lucia, della Confindustria Emilia Romagna) presieduta dal Prof. Dott.  Giorgio Noera
    Ha collaborato con le riviste scientifiche Nutrition Metabolism and Cardiovascular Diseases, Current Pharmaceutical Design, Diabetes, Algologia, Medical Science Monitor, Clinical Drug Investigation, European Journal of Clinical Nutrition, Pharmacological Research, American Journal of Clinical Nutrition, Giornale Italiano dell’Aterosclerosi, Trends in Medicine e numerose altre.
    Collabora attualmente con attività di ricerca e di diagnostica clinica con l’Unità di patologia Vascolare dell’Università di Maastricht (Proff. Erik. A.L. Biessen and Marco Manca) e del Karolinska Intitutet di Stoccolma (per analisi lipidomiche) (Prof. P. Parini).

Libri:

  • Ha pubblicato alcune decine di libri o trattati di arogmento medico, tra cui si segnala:
    • Aterosclerosi Patologia del Benessere (pgg 1-87), Altini Editore, Milano, 1986
    • Atherosclerosis and Cardiovascular Disease. Kluwer Press, Lancaster-Dordrecht, 1990 (collana di numerosi volumi ad orentamento scientifico)
    • Soy protein in Atherosclerosis, MTP Press, London, 1985
    • Le Dislipidemie nel Paziente Diabetico, Momento Medico, 2005
    • Sindromi Metaboliche (vol I e II), Esculapio Editore, Bologna, 2009
    • Medical Data, Information Economy and Federative Networks: The Concepts Underlying The Comprehensive Electronic Clinical Record Framework, Nova Publisher, New York, 2012.
    • Geriatria e Gerontologia (volumi I, II e III), EsculapioEditore, Bologna, 1990.
    • eHealth care and quality of life, Springer, 2013
    • Le culture del Cibo, Springer, 2013

Premi e riconoscimenti:

  • Medaglia d’oro al Concorso Europeo Philips per Giovani Ricercatori (1970-1972), Premio Schiassi della Società Medico-Chirurgica Bolognese (1978 e 1979), Cuore d’argento di Brisighella: medaglia coniata in ricordo di Gian Carlo Descovich, 1993, Medaglia dell’Università Lisbona, 1997; Comitato d’onore della Giornata Mondiale per il Cuore, promossa dalla World Heart Federation e dalla Fondazione Italiana per il Cuore (2001), Medaglia GB Morgagni dell’Università di Padova per il contributo dato al Cor Curriculum nazionale degli studi medici, 2002, Medaglia di bronzo della Sezione Sanitaria della Nato, 2004, Medaglia d’argento della Societa Medica Chirurgica Bononiensis, 2002; Concessione del patrocinio del Ministro dell’Università e Ricerca Scientifica e Tecnologica, On Ortensio Zecchino, al progetto didattico MED 2000, 2001, Concessione del patrocinio del Presidente del Parlamento Europeo, Pat Cox, al progetto di spin off accademico Massa Lombarda (Presidente G. Noera); Medaglia della Società Onlus Pro Futura, 2002; Targa della Associazione Nazionale Cardiotrapiantati (2003).
    Medaglia d’argento del Presidente della Repubblica, Carlo Azelio Ciampi, per il Congresso “Epidemiology and Prevention of cardiovascular diseases: from pioneering work to scientific evidence. Giancarlo Descovich: his Work and School” di cui era Presidente; Bologna, Gennaio 2004.

Il Prof Gaddi, come Direttore del Corso di Alta Formazione in eHealth dell’Università di Bologna, ha avuto l’onore di consegnare ai Familiari dell’eroico Collega Claudio Carosino (Medaglia di Bronzo al Valor Civile) la Medaglia del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

 

Dottor Andrea Dalaiti

Laurea:

  • Medicina-Chirurgia

Specializzazioni:

  • Malattie dell’Apparato Digerente

Riceve su appuntamento al:

  • martedì dalle 9:00 alle 13:00
  • venerdì dalle 9:00 alle 13:00

Curriculum vitae

Formazione:

  • Maturità Scientifica nel 1971
  • Laureato presso l’Università di Bologna il 14 dicembre 1977 presso l Università
  • Iscritto all’Albo dell’Ordine dei Medici dal febbraio 1978
  • Specializzato in Malattie dell’Apparato Digerente presso l’Università di Bologna il 15 luglio 1981.
  • Iscritto All’albo degli Ecografisti della Società Italiana di Ultrasonografia Medico Biologica dal 2006
  • Certification of Expertise in Vascular Doppler Euroson School nel 1994
  • Certification of Expertise in Gastroenterology European School
  • Ultrasonology nel 1992
  • Socio della Società della Società Italiana di Ecografia Uronefrologica (SIEUN)
  • Socio della Società Italiana di Ultrasonologia Medico Biologica (SIUMB).
  • Esercita la Pratica Ecografica dal 1981 come Libero Professionista
  • Ha all’attivo almeno 40.000 esami ecografici refertati

 

Dottor Enrico Graziano

Laurea:

  • Medicina-Chirurgia

Specializzazioni:

  • Medicina Interna
  • Endocrinologia

Riceve su appuntamento al:

  • giovedì dalle 9:30 alle 12:30

Curriculum vitae

Formazione:

  • Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
  • Specializzazione in Medicina Interna Università di Bologna
  • Specializzazione in Endocrinologia Università di Pisa
  • Iscritto all'Ordine dei Medici della Provincia di Bologna, n 6609
  • Medico dell'Ospedale Maggiore di Bologna nella Divisione di Medicina Generale fino a 1990, poi nell'Unità di Endocrinologia fino al gennaio 2008.
  • Relatore a congressi e corsi di aggiornamento per Specialisti.
  • Autore di oltre 100 pubblicazioni in tema endocrinologico.

 

 

Per chiedere informazioni e/o prenotare compila il modulo di seguito:

Medicina Interna Sindrome Metabolica
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
captcha
Ricarica
65 anni