Elettrocoagulazione di lesione o biopsia genitale
Elettrocoagulazione di lesione o biopsia genitale

Consiste nella DiaTermoCooagulazione (DTC) o Biopsia di lesione genitale effettuata intorno alla lesione con un elettrobisturi. Non è necessaria sutura in quanto nello stessa procedura di asportazione si ha contemporaneamente la cauterizzazione.

Le complicanze intraoperatorie sono rare: sanguinamento.

Le complicanze postoperatorie comprendono: disuria (alterazioni della minzione di vario tipo); infezione urinaria; eventi settici anche complessi (rari).

65 anni